Controllo solare

Cos'è il controllo solare?

Gli edifici moderni tendono ad essere progettati con grandi quantità di vetro che compongono la facciata. Le preoccupazioni più frequenti riguardano il controllo solare e il comfort degli occupanti. Per controllo solare si intende la capacità del vetro di "gestire" la quantità di radiazioni solari che penetrano in un edificio. Un elevato controllo solare permette di modulare la quantità di luce naturale, i riflessi e la temperatura interna della struttura.

solar_0_1.png
Cos'è la perdita di trasmissione solare
 

Con una corretta progettazione delle superfici vetrate e una particolare attenzione all'orientamento dell'edificio, il controllo solare avanzato delle vetrazioni può ridurre le dimensioni delle unità di climatizzazione.
I vantaggi di vetrazioni a controllo solare sono significativi per tutti gli uffici, le facciate e le applicazioni di vetratura del tetto. Secondo le dimensioni delle superfici vetrate e l'orientamento delle pareti, i vetri con capacità di controllo solare possono essere efficaci anche nelle strutture residenziali, per le verande e per i negozi fronte strada.

Prestazioni solari del vetro stratificato

Protezione dalla luce

Necessaria per combattere l'abbagliamento dovuto alla diretta esposizione dei raggi solari. Questo risultato è ottenibile riducendo la trasmissione della luce tramite il ricorso a una lastra di vetro assorbente (tinta) e / o riflettente (con rivestimento metallico).

Protezione dal sole

L'energia solare che passa attraverso un pannello di vetro è convertita in calore. L'utilizzo combinato di lastre di vetro assorbenti (colorate), riflettenti o a bassa emissività consente di controllare la radiazione solare nelle zone visibili e a infrarossi.

Protezione contro i raggi UV

Le radiazioni ultraviolette, per l'elevata energia e le lunghezze d'onda corte, possono danneggiare inchiostri, pigmenti e polimeri. Ne consegue la decolorazione di tessuti, indumenti e altri oggetti interni, o la rottura di plastiche non protette. Anche la luce visibile può causare danni, ma la causa principale dei danni ai materiali deriva dalle lunghezze d'onda delle radiazioni UV. La gravità degli effetti negativi aumenta in modo esponenziale con la riduzione delle lunghezze d'onda. L'intercalare Saflex è formulato per fornire una filtrazione selettiva di oltre il 99% delle radiazioni ultraviolette.

Prestazioni solari del vetro stratificato

Vetro stratificato trasparente

Il vetro stratificato con intercalare Saflex assorbe oltre il 99% delle radiazioni UV (< 380 nanometri). Inoltre, a parità di spessore, assorbe più radiazioni infrarosse del vetro trasparente monolitico. La trasmissione solare del vetro stratificato di 33,2 è inferiore del 4% rispetto a quella del normale vetro da 6 mm, mentre la trasmissione della luce è solo dell'1% in meno.

 

Vetro stratificato colorato

L'utilizzo di intercalari colorati Vanceva® o di vetro colorato nell'assemblaggio stratificato consente di aprire ampie gamme di lunghezze d'onda nell'intervallo visibile e di ridurre la trasmissione della luce e del sole, in base all'intensità del colore. L'intensità della tinta non dipende dallo spessore del PVB ma dalla densità della pigmentazione. Nel caso di pannelli di vetro stratificato con intercalare Vanceva (anche il 99% di protezione UV), le caratteristiche di energia luminosa sono mostrate nella seguente tabella con riduzione della lunghezza d'onda. L'intercalare Vanceva è formulato per fornire una filtrazione selettiva di oltre il 99% delle radiazioni ultraviolette.

Rivestimenti

Eastman vanta una consistente esperienza nella produzione di molteplici tipi di intercalari utilizzati nella progettazione di vetri per il controllo solare.

Sebbene la maggior parte degli intercalari architettonici in PVB di Eastman possano essere laminati con vetro rivestito per fornire controllo solare, Saflex Solar è speciale.

Saflex Solar è un intercalare in PVB ad assorbimento solare che migliora il controllo solare riducendo il guadagno di calore solare rispetto ai vetri laminati trasparenti e convenzionali senza rivestimenti. Saflex Solar può anche essere incorporato in vetro laminato a singola unità con rivestimenti duri a bassa emissività o in vetrate isolanti (IGU) con o senza vetri a bassa emissività. Solitamente utilizzato con vetro semi-temperato o temperato, Saflex Solar può essere un prodotto efficace per ridurre il trasferimento di calore solare più in profondità in un edificio e aiuta a ridurre l'abbagliamento.

Saflex Solar può essere utilizzato ai seguenti fini:

  • Sicurezza: in caso di rottura del vetro per impatto umano o accidentale, i frammenti restano aderenti all'intercalare riducendo il rischio di ferite gravi dovute alle schegge di vetro taglienti e aguzze. Un'adeguata intelaiatura del vetro stratificato offre un valida protezione anti-caduta.
  • Anti-uragano: il vetro stratificato con un intercalare di adeguato spessore è in grado di impedire la penetrazione dei detriti trasportati dal vento all'interno della facciata e la conseguente pressurizzazione interna distruttiva, in caso di forti tempeste quali cicloni tropicali, tifoni e uragani. Si è dimostrato che la capacità dell'intercalare di contenere i frammenti di vetro dopo la rottura contribuisce a migliorare la ritenzione del vetro durante le attività sismiche.
  • Anti-crimine: il vetro stratificato offre un buon livello di protezione contro attacchi criminali quali atti di vandalismo, furto organizzato, esplosioni e attacchi balistici
Combinazione dei rivestimenti Saflex® Solar e di controllo solare per prestazioni ottimali

Saflex® Solar interlayer is a high visible light transmittance, near infrared (NIR)- and UV-radiation absorbing technology designed to enhance solar heat gain performance, especially when compared to monolithic clear glass and laminates made with conventional clear polyvinyl butyral (PVB) interlayer. When combined with reflective and/or colored glass coatings, it can make for a highly effective solar control solution that is capable of reducing solar heat gain, reducing transmittance of UV radiation and reducing glare.
 

Saflex Solar PVB can be used to significantly improve the g-value (a.k.a.: solar heat gain coefficient; SHGC) of façades, even if used in combination with robust solar control coatings. Such a solution reduces the transmittance of UV and much of the near-infrared radiation, while allowing optimal visible light transmittance (VLT). While certain coatings can provide the desired reflected color and overall light transmission, the addition of Saflex Solar interlayers improves the luminous efficacy (ratio of light transmittance to the g-value). 

 

In certain applications, commercial solar control coatings alone may not be sufficient to reduce the g-value to the desired level while keeping an acceptable visible light transmission. Saflex Solar, when combined with these type of coatings, can reduce g-values 0.1 to 0.17unit points further while reducing VLT by only 5-- 10%. 

 

Combining solar interlayers with coatings has been done for decades. Validation of compatibility for individual coating types should be approved by the coating manufacturer.  Variables such as glass type choice, permanence of adhesion, and other durability characteristics should be considered when assessing overall performance. For example, solar PVB does not contribute significantly to solar performance in insulating glass units where high performance selective solar control coatings are used. 

 

The use of Saflex Solar can also be effective with low-e pyrolytic coatings.  This is an effective tool in laminated glass design especially in regions where advanced solar control coatings may not be widely available. In addition, Saflex Solar interlayers are ideal for curved glass applications, where low-reflectance is desired and when a consistent reflected color at angle is required of the glazing.

 

Choosing the right Saflex Solar combination provides several options, please contact your regional representative for assistance or more details.

 
Il vetro stratificato può influire sullo stato di salute delle piante?

L'impiego di vetro stratificato è raccomandato sia per le serre che per i giardini botanici.

I fotorecettori delle piante assorbono l'energia solare in alcune gamme della scala visibile (soprattutto intorno a 450, 660 e 730 nanometri). Pertanto, il vetro stratificato consente il passaggio di tutta l'energia necessaria per la fotosintesi nelle piante. Preserva il colore e la riproduzione dei fiori proteggendoli dagli effetti indesiderati delle radiazioni UV. I raggi UV sono anche un fattore di assorbimento del calcio, rendendo le foglie fragili e suscettibili di rottura. Nel caso di alcune specie rare, tuttavia, l'apporto di radiazioni UV è utile per lo sviluppo dei colori e per la produzione di pigmenti anti-UV. Per queste eccezioni, è opportuno consultare uno specialista in materia di orticoltura e riduzione della lunghezza d'onda. L'intercalare Saflex è formulato per fornire una filtrazione selettiva di oltre il 99% delle radiazioni ultraviolette.

Quali sono i prodotti adatti?

Saflex Solar è un intercalare in PVB ad assorbimento solare specificamente sviluppato per migliorare il controllo solare. Rispetto al normale intercalare trasparente in poli-vinil-butirrale (PVB), riduce il guadagno di calore solare attraverso la vetratura, pur avendo un'alta trasmissione luminosa visibile.

In più, Saflex Solar offre un livello di protezione, sicurezza e prestazioni acustiche comparabile a quello del tradizionale intercalare in PVB Saflex Clear.

Combinabile con altri intercalari in PVB Saflex.

Saflex Solar è combinabile con:

  • Saflex Clear il tradizionale intercalare in PVB.
     

  • Saflex Acoustic è un intercalare a tre strati che offre un migliore smorzamento del suono tra 1000 e 4000 Hertz (Hz) rispetto all'intercalare in PVB tradizionale. Le prestazioni migliorate consentono di progettare la vetratura utilizzando meno spazio d'aria e / o un vetro più sottile per ottenere la stessa riduzione del rumore rispetto alle soluzioni tradizionali.
     

  • L'intercalare in PVB Saflex Structural può essere utilizzato in configurazioni di vetro stratificato per pavimenti, scale, pinne, balaustre, balconi e pensiline.
     

  • Gli intercalari Saflex High Protection (HP) e Saflex Storm sono eccellenti per garantire protezione contro cicloni, tifoni, uragani e l'impatto di detriti trasportati dal vento quando si verificano queste potenti intemperie
     

  • La collezione Vanceva® Earth Tone e gli intercalari Vanceva Colors consentono di usare un ampio spettro di colori nella realizzazione di un facciata o di una vetrazione interna, senza la necessità di aumentare lo spessore del vetro per raggiungere l'intensità di colore desiderata, o di dovere attendere una campagna di vetri colorati o un ordine di grossi quantitativi di vetro colorato personalizzato. Entrambi i prodotti offrono la flessibilità per personalizzare o modificare e migliorare l'estetica della facciata.
     

I vari tipi di intercalari Saflex e Vanceva su menzionati sono combinabili tra due lastre di vetro o all'interno della stessa configurazione di vetrazione per migliorare le prestazioni generali del sistema di vetratura e contribuire a ottimizzare le prestazioni della facciata.

Prodotti associati: